Tel. 051 879760 - info@funghivalentina.it

TUTTO FUNGO E’ PAESE: SE ANDRETE IN SPAGNA…

by on Ago 26, 2016 in Azienda , Biologico , News , Ricette

Continuiamo il nostro viaggio in giro per il mondo alla ricerca dei funghi champignon…

Oggi ci trasferiamo in Spagna e vi presenteremo un piatto tipico spagnolo: la paella in versione vegetariana che potrete assaporare assieme ad un buon bicchiere di Rioja dopo aver visitato El Prado di Madrid, seduti sulle Ramblas di Barcellona o durante la Settimana Grande di Bilbao.  

Paella vegetariana 

Ingredienti per 6/8 persone: Funghi champignon 220 gr Riso Arborio 600 gr Paprika 30 g Olio di oliva extravergine q.b. Zafferano 2 bustine Passata di pomodoro 300 gr Carciofi cuori 300 gr Piselli 200 g Prezzemolo tritato 2 cucchiai Aglio 1 spicchio Cipollotto fresco 1 Cavolfiore 200 g Peperoni 250 g Carote 220 g Fagiolini piattoni (o taccole) 230 gr Fagioli bianchi di Spagna lessati 200 gr Sale q.b. Brodo vegetale 2l circa Procedimento: Per preparare la paella vegetariana iniziate con il taglio delle verdure: tritate finemente il cipollotto e l’aglio (che se preferite potete lasciare intero); lavate bene il cavolfiore e tagliatelo in ci-mette, lavate i fagioli piattoni e divideteli in pezzi simili a dei rombi. Proseguite con i peperoni: lavateli, eliminate i semi e i filamenti bianchi all’interno, e tagliateli sempre in rombi; pelate le carote e tagliatele in pezzi; pulite e tagliate i funghi champignon. Infine tagliate in quarti i cuori di carciofo. Prendete ora un capiente tegame: versate sul fondo un po’ di olio extravergine, unite il cipollotto tritato e l’aglio insieme a un mestolo di brodo e a una presa di sale. Fate cuocere per qualche minuto, fino a che il cipollotto non sarà diventato tenero e aggiungete le carote. Aggiungete poi i peperoni e i fagioli piattoni e lasciate cuocere per almeno 10 minuti, aggiungendo un mestolo di brodo se necessario. A questo punto aggiungete i cuori di carciofo e i funghi champignon; i cavolfiori e i piselli e per ultimi i fagioli bianchi di Spagna. Fate cuocere il tutto ancora per 10 minuti, aggiungendo sempre un mestolo di brodo se il composto è troppo secco. Trascorso questo tempo unite la passata e il brodo restante (circa 1,8 l per 600 gr di riso), tenendone da parte due cucchiai in cui stemperare lo zafferano. Aggiungete le spezie: prima la paprika poi lo zafferano e aggiustate ancora di sale. Unite il riso Arborio e mescolate per l’ultima volta, sparpagliando il riso per tutta la pentola. Da ora in poi non dovrete più mescolare ma solo smuovere un po’ il riso muovendo la pentola. Fate cuocere a fuoco vivace per 7/8 minuti e terminate la cottura del riso, abbassando la fiamma a fuoco medio per altri 10 minuti. Una volta cotta, potete condire la vostra paella vegetariana con una manciata di prezzemolo tritato, se lo gradite, e portarla in tavola!

¡Buen provecho!

Fonte: http://ricette.giallozafferano.it/Paella-vegetariana.html

Tags


    Comments are closed.



Top