Tel. 051 879760 - info@funghivalentina.it

del blogger GIOVANNA LA BARBERA

Questa pizza l’ho preparata esattamente il giorno in cui è arrivata la primavera, ovvero il 21 Marzo. L’intenzione era quella di dare il benvenuto alla nuova stagione che, fra alti e bassi, è appena iniziata.
Soffice e gustosa, un morso tirava l’altro… Impossibile fermarsi! E lo so bene io, che sono una grande amante della pizza e di tutti i prodotti da forno in generale.
Ho voluto utilizzare il tonno sott’olio della linea Basso in Sale di Nostromo, con l’80% di sale in meno, gustoso e leggero. Inoltre ho aggiunto Il Grigliato Bio, ovvero i buonissimi funghetti sott’olio grigliati di Funghi Valentina e le olive nere.
Ingredienti per 3 pizze medie
Per la pasta:
-250 gr. farina manitoba
-250 gr. farina 0
-1 panetto lievito fresco da 25 gr.
-50 gr. margarina
-50 gr. zucchero
-10 gr. sale
-150 ml latte parz. scremato tiepido
-150 ml acqua tiepida
Per condire:
-500 ml passata di pomodoro Siccagno bio
-2 cucchiai Olio Dante Extra Vergine d’Oliva
-3 scatolette da 80 gr. ciascuna di Tonno Sott’olio Basso in Sale Nostromo
-1 confezione Il Grigliato Bio Funghi Valentina
-300 gr. mozzarella light
-21 olive nere
-sale, pepe, origano q.b.

Preparazione
Miscelate le farine e mettetele in una ciotola capiente. Praticate un buco al centro e sbriciolatevi il lievito. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di latte (o acqua) e aggiungete lo zucchero, il sale e la margarina ammorbidita tagliata a cubetti. Continuate ad aggiungere pian piano tutto il latte e poi l’acqua tiepida, amalgamando con cura tutti gli ingredienti. Trasferite l’impasto sul piano da lavoro infarinato e impastate bene per almeno 10 minuti, avendo cura di sbattere l’impasto sul tavolo per attivare la lievitazione. Quando si sarà formata una palla piuttosto liscia ed elastica, rimettetela nuovamente nella ciotola e lasciate lievitare in un luogo tiepido per almeno 1 ora. Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e dividetelo in 3 parti uguali. Stendete ciascuna parte con l’ausilio del mattarello e formate 3 dischi dello stesso diamentro della teglia e non troppo sottili. Posizionate ciascun disco di pasta sulla teglia ricoperta di carta da forno, condite con la passata di pomodoro (abbondante, perchè durante la cottura si asciugherà un po’) ed infornate a 200°C per circa 25 minuti. 5 minuti prima del termine della cottura, uscite la teglia dal forno ed aggiungete il tonno, i funghetti sott’olio, le olive e infine la mozzarella tagliata a cubetti. Infornate e lasciate sciogliere la mozzarella. Quando la mozzarella è filante uscite la pizza dal forno, condite con un filo d’olio extra-vergine d’oliva e servite. Ottima anche tiepida.

Consigliate per te

Cosa si accosta

Top