Tel. 051 879760 - info@funghivalentina.it

Le caccavelle ripiene di salsiccia e funghi sono un primo piatto saporito e decisamente invernale, una pasta al forno preparata con ingredienti semplici ma adatta anche alle occasioni più speciali. Per chi non le conoscesse, le caccavelle di Gragnano sono una sorta di conchiglioni monoporzione, che si prestano ad essere riempiti con gli ingredienti che più ci piacciono. Le caccavelle ripiene sono una ricetta tipica della Campania e si preparano generalmente con il pomodoro, ma io ho preferito provarle in bianco, condite con un po’ di besciamella; per il ripieno ho usato sia dei funghi champignon freschi che una manciata di porcini secchi, perfetti per dare più gusto al tutto; l’aggiunta di qualche cubetto di mozzarella, rende le caccavelle ripiene ancor più appetitose. Ingredienti per 4 persone: 4 caccavelle (io ho usato quelle senza glutine) 300 g di salsiccia 250 g di funghi champignon 20 g di funghi porcini secchi 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 1 pizzico di sale 1 spicchio di aglio ½ bicchiere di vino bianco Un cucchiaio di prezzemolo tritato 200 ml di besciamella (qui trovate la ricetta senza glutine, qui quella anche senza burro) 150 g di mozzarella 4 cucchiai di parmigiano grattugiato Procedimento (preparazione: 35 min. cottura: 35 min.) Per preparare le caccavelle ripiene di salsiccia e funghi, iniziate facendo ammollare i funghi secchi in acqua per una decina di minuti. Pulite gli champignon e tagliateli a fettine. Sbucciate l’aglio e fatelo dorare nell’olio in un’ampia padella. Sbriciolatevi la salsiccia privata del suo budello e sgranatela bene con un cucchiaio. Fatela soffriggere a fuoco medio per circa 5 minuti, quindi alzate la fiamma e sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare per un paio di minuti, finché non sentirete più l’odore di alcool. Quindi rimettete la fiamma a media intensità e aggiungete i funghi champignon. Salate leggermente e fateli saltare per un minuto o due, quindi unite anche i funghi secchi. Mescolate accuratamente e coprite con un coperchio. Lasciate stufare il tutto per 6-7 minuti, quindi togliete il coperchio e lasciate asciugare il fondo di cottura. Unite infine il prezzemolo tritato e spegnete il fuoco. Lessate le caccavelle in abbondante acqua salata per 15 minuti, o per il tempo indicato nella confezione; per evitare che si rompano, l’acqua deve sobbollire. Scolatele delicatamente e fatele intiepidire in un piatto. Tagliate la mozzarella a cubetti. Preparate la besciamella e usatene un terzo per coprire il fondo di una teglia che possa contenere le caccavelle ripiene comodamente. Disponetevi le caccavelle in modo che rimangano distanziate. Riempitele per metà con un po’ del sugo di salsiccia e funghi e posizionatevi metà della mozzarella.- Coprite ancora con il resto del sugo di salsiccia. Mettete il resto della mozzarella e coprite con la besciamella rimasta; spolverizzate con un po’ di parmigiano grattugiato. Cuocete le caccavelle ripiene nel forno già caldo a 200° (statico) per 30-35 minuti e, quando sono dorate, toglietele dal forno e fatele riposare per 5 minuti. Servite le caccavelle ripiene di funghi e salsiccia ben calde, guarnendole se volete con un po’ di prezzemolo tritato. Buona cena! Fonte: http://blog.giallozafferano.it/ilchiccodimais/caccavelle-ripiene-di-salsiccia-e-funghi-ricetta-al-forno/

Consigliate per te

Cosa si accosta

Top